Tisane per sgonfiare la pancia: 5 ricette utili per essere piatti

    Tisane per sgonfiare la pancia: 5 ricette utili per essere piatti

    Tisane per sgonfiare la pancia? Volete qualche consiglio su come rendere il fisico piatto e ottenere un addome “perfetto”. Quali impacchi scegliere? Ecco tutti i consigli utili da seguire con 5 ricette facili ed efficaci.

    Tisane per sgonfiare la pancia: l’anice

    Una prima tisana molto funzionale per sgonfiare la pancia è quella che ha per ingrediente l’anice. Questa è una pianta usata spesso per le sue proprietà digestive poiché aiuta a combattere il gonfiore intestinale, i crampi e la nausea. Come preparare la tisana all’anice per poter sgonfiare la pancia ed essere piatti? Ecco occorrente e preparazione.

    Ingredienti:

    • 1 tazza di acqua e mezza
    • 1 cucchiaino di semi di anice
    • 1 bustina del vostro tè preferito

    Bisogna preparare separatamente l’infuso di anice e il tè, dividendo l’acqua. Il tè e l’anice dovranno rimanere in infusione per 10 minuti. Successivamente si filtra l’infuso di anice, aggiungendolo al tè.

    >>> Come depurarsi con acqua e limone <<<

    Tisane per sgonfiare la pancia: al coriandolo

    Altra importante ricetta per sgonfiare la pancia è l’impacco al coriandolo. Si può dar vita a questa bevanda lasciando macerare un cucchiaino di semi di coriandolo tritato in acqua bollente per cinque, dieci minuti. Come prepararla? Ecco tutto quello che c’è da sapere.

    Ingredienti:

    • 1,5 tazze di acqua
    • 1 cucchiaino di semi di coriandolo intero
    • Mezzo cucchiaino di semi di finocchio secco o semi di cumino
    • Polvere di radice di zenzero

    Mentre si fa bollire l’acqua, bisogna tostare i semi di coriandoli e quelli di finocchio o di cumino in un pentolino a fuoco medio. Una volta che i semi saranno caldi e si avvertirà il loro profumo bisognerà toglierli dal fuoco e pestarli. Andranno aggiunte le spezie in acqua bollente da far bollire per cinque minuti prima di togliere dal fuoco. Quindi, filtrare il tè e aggiungere il latte e lo zucchero.

    >>> Tisana depurativa al carciofo <<<

    Tisane per sgonfiare la pancia: al carciofo

    Altra tisana per sgonfiare la pancia è l’impacco al carciofo. Questo stimola la diuresi, aiuta il fegato, e dona sollievo allo stomaco. Il carciofo, infatti, ha degli effetti immediati sul gonfiore addominale.

    Ecco come preparare la ricetta a base di carciofo.

    Ingredienti

    • 1 tazza di acqua
    • 30 g. di foglie di carciofo
    • 30 g. di crisamento americano
    • 20 g. di radice di cicoria
    • 10 g. di foglie di menta piperita
    • 10 g. di foglie di melissa

    Bisogna acquistare le erbe già essiccate che andranno tritate. Poi versare un cucchiaio del mix di erbe in una tazza d’acqua bollente abbondante. Lasciarle in infusione per 10 minuti, quindi filtrarla e bere.

    Tisane per sgonfiare la pancia: allo zenzero

    Tisane per sgonfiare la pancia usando lo zenzero. Questo ingrediente è utile per la digestione poiché consente di purificare il corpo da tutte le tossine indesiderate ed a ridurre il gonfiore dello stomaco. Si possono avere migliori risultati con la radice di zenzero fresco.

    Ecco il procedimento:

    • lavare e sbucciare la radice di zenzero;
    • tagliarla in piccoli pezzi e far bollire in acqua calda per 10 minuti.
    • versare l’acqua calda con l’aiuto di un colino
    • bere l’infuso senza zucchero.
    • Deve essere assunto tre volte al giorno dopo i pasti.

    Tisane per sgonfiare la pancia: l’ananas

    Ultima tisana consigliata per sgonfiare la pancia è l’impacco con ananas. Questo frutto esotico oltre ad avere straordinari poteri bruciagrassi consente di avere la pancia sempre piatta.

    Ecco il procedimento:

    • Far bollire un litro d’acqua;
    • versare due fette spesse di ananas;
    • lasciare che il liquido si riduca della metà;
    • lasciare raffreddare;
    • bere l’infuso durante la giornata.