Quali cibi assumere per combattere il mal di stomaco in modo naturale

23 Novembre 2020 0 Di Redazione

A tutti è capitato, più o meno di frequente, di essere messi ko dal mal di stomaco. Stiamo parlando di un disturbo piuttosto comune, che provoca:

  • crampi,
  • bruciore,
  • senso di pesantezza,
  • meteorismo,
  • nausea.

Il più delle volte il mal di stomaco viene scatenato da eccessi nell’assunzione di certi alimenti oppure si collega a malesseri del tutto passeggeri. Molto spesso si sceglie di affrontarlo ricorrendo a farmaci da banco, adesso vedremo però alcuni rimedi naturali mal di stomaco e – in particolare – andremo ad individuare quali cibi sia corretto assumere per scongiurarne la comparsa. Nel caso in cui tale fastidio dovesse presentarsi in forma acuta e con una certa ricorrenza sarà corretto rivolgersi a un medico. Se invece i sintomi dovessero rimanere di lieve entità e comparire di rado basterà ricorrere a piccoli trucchi e accorgimenti green, ricorrendo per esempio a toccasana come le tisane alla malva e l’acqua di cocco.

Quali sono le cause del mal di stomaco

Il mal di stomaco può presentarsi in conseguenza di un forte stress e di uno stile di vita alimentare disordinato. Un colpo di freddo, il reflusso gastroesofageo oppure ancora l’aver bevuto bevande troppo fredde sono anch’essi da annoverare tra le cause scatenanti ‘classiche’. 

Per quando riguarda i comportamenti a tavola, in genere i disturbi della digestione possono essere provocati dal gesto di mangiare con eccessiva fretta. Naturalmente l’assunzione di determinati cibi, sgraditi all’organismo, contribuisce in maniera importante all’irritazione delle mucose gastriche. In generale, è sempre bene evitare agrumi, pomodori e cibi fritti o eccessivamente conditi. Anche i chewing gum così come il fumo e l’alcol sono nemici della nostra digestione. Viceversa, sarà corretto affermare come l’assunzione di cibi per così dire ‘virtuosi’ possa rappresentare un valido aiuto in caso di mal di stomaco. 

I dolori e la cattiva digestione, insomma, possono essere attenuati e combattuti. Vediamo quali sono i rimedi naturali mal di stomaco e i cibi che è possibile definire come ‘amici della digestione’. 

La mappa degli alimenti amici della digestione contro il mal di stomaco

Seguire un’alimentazione sana, scegliendo accuratamente i cibi da inserire nella propria dieta, è un gesto importante nell’ottica di contrastare il mal di stomaco

Riso bianco

In primis il riferimento è al riso bianco, ricco di fibre e molto facile da assimilare e digerire da parte dell’organismo. 

Mele

Tra i rimedi naturali mal di stomaco dobbiamo annoverare anche l’assunzione regolare di mele. Con riferimento a queste ultime sarà corretto precisare come sia in particolare la loro buccia – in caso di stitichezza – a rivelarsi un valido alleato contro i dolori di stomaco. Il motivo è presto detto: contiene la ,pectina un eteropolisaccaride che aiuta nel processo di depurazione dell’organismo. 

Banane e patate 

Le banane rappresentano un toccasana in particolare per le pareti dello stomaco. Sono ricche di potassio e favoriscono il corretto funzionamento del sistema cardiovascolare. Proprio come le banane anche le patate rappresentano una buona fonte di potassio. 

Finocchio e zenzero
Restando in tema di rimedi naturali mal di stomaco non potremo fare a meno di citare il finocchio, per via delle sue proprietà depurative e antiossidanti, ma anche lo zenzero. Quest’ultimo può scongiurare la comparsa di fastidi come nausea e vomito: il suo effetto calmante è noto e apprezzato da millenni.

* Il contenuto riportato è di carattere orientativo a fini informativi: non sostituisce diagnosi e trattamenti medici. Non deve essere utilizzato per prendere decisioni in merito ad assunzione o sospensione di terapie farmacologiche e non può sostituire il parere di un professionista afferente a qualsiasi disciplina medico scientifica autorizzata.

Ultimo aggiornamento: 22/11/2020