Olio essenziale di origano: proprietà e benefici

    Olio essenziale di origano: proprietà e benefici

    Olio essenziale di origano: proprietà e benefici

    L’olio essenziale di origano si estrae dall’omonima pianta, caratterizzata da un fusto rampicante e legnoso, da foglie ovali e di modeste dimensioni e da fiori simili a pannocchie di colore rosato. La pianta può inoltre raggiungere un’altezza di quasi 40 centimetri. Il prodotto estratto possiede numerose proprietà benefiche che possiamo sfruttare soprattutto contro le affezioni dell’apparato respiratorio, come l’asma o le malattie da raffreddamento e per problemi della pelle. Ecco dunque tutte le sue caratteristiche, le proprietà più importanti, i benefici e gli utilizzi.

    Olio essenziale di origano benefici e proprieta

    Le proprietà dell’olio essenziale di origano

    Questo prodotto estratto dall’omonima pianta possiede numerose proprietà utili al nostro organismo e nella prevenzione delle affezioni che interessano l’apparato respiratorio e la pelle. In particolare, tra le proprietà più importanti si annoverano quelle antisettiche, antivirali, antinfiammatorie e antibiotiche naturali. È un olio che si dimostra utile anche per l’apparato digerente in quanto possiede proprietà digestive, e per l’apparato intestinale grazie alle sue proprietà carminative. Per la pelle è possibile sfruttare invece le proprietà cicatrizzanti e germicide. Inoltre, si segnalano anche le proprietà antidolorifiche.

    I benefici dell’olio essenziale di origano

    Grazie alle sue numerose proprietà, quest’olio può essere adoperato per diverse situazioni. Le sue proprietà antivirali e antinfiammatorie risultano molto utili contro le malattie da raffreddamento che interessano il cavo orale e l’apparato respiratorio, come tosse, mal di gola, febbre, influenza e congestione nasale. In caso di digestione lenta è possibile utilizzarlo e sfruttare le sue proprietà digestive per regolare le funzioni dello stomaco. Allo stesso modo risulta molto utile contro la stitichezza e il gonfiore addominale grazie alle proprietà carminative. Funge anche da fluidificante per il muco e antisettico naturale in caso di asma e catarro. Le sue proprietà cicatrizzanti e germicide possono invece essere sfruttate per problemi che interessano la pelle, come la psoriasi, la dermatosi o anche la cellulite.

    Controindicazioni e possibili effetti collaterali

    Come molti altri estratti e oli essenziali, anche quello a base di origano può presentare alcune controindicazioni o effetti collaterali spiacevoli. In generale, quindi, bisogna tenere a mente che non è assolutamente indicato per i bambini e per le donne durante la gravidanza e l’allattamento. Tra gli effetti collaterali, invece, si segnalano effetti irritanti e tossici per la pelle se utilizzano in dosi elevate. Si ricorda, infatti, che questo prodotto deve prima essere opportunamente diluito e solo dopo potrà essere applicato. In ogni caso, prima di procedere si consiglia di consultare un medico o uno specialista.

    * Il contenuto riportato è di carattere orientativo a fini informativi: non sostituisce diagnosi e trattamenti medici. Non deve essere utilizzato per prendere decisioni in merito ad assunzione o sospensione di terapie farmacologiche e non può sostituire il parere di un professionista afferente a qualsiasi disciplina medico scientifica autorizzata.