Rimedi anticellulite: i migliori in assoluto (naturali e duraturi)

    Rimedi anticellulite: i migliori in assoluto (naturali e duraturi)

    Rimedi anticellulite: quelli naturali e duraturi

    Cos’è la cellulite e perché viene

    La cellulite è un inestetismo comunissimo; basti pensare che colpisce circa il 90/95% delle donne che hanno superato la maggiore età, e quindi, chi non ce l’ha, può ritenersi davvero fortunata. E’ bene precisare che la cellulite non è esclusivamente femminile, ma può colpire anche gli uomini, sebbene in una percentuale molto più ristretta.

    La cellulite è in sostanza dovuta ad una stasi circolatoria localizzata (soprattutto su glutei e cosce) e nella grande maggioranza dei casi è accompagnata dalla presenza di adipe (anche se questo non significa che le donne magre ne siano prive).

    Come abbiamo detto, la causa primaria della cellulite e una mancanza di buona circolazione a livello di derma, con conseguente ritenzione idrica e compromissione del collagene. Ad occhio nudo la pelle con cellulite presenta la caratteristica increspatura detta “a buccia d’arancia”.

    Esistono vari stadi di cellulite (edematosa, fibrosa e sclerotica), ed ovviamente, più la lasciamo degenerare senza intervenire, e più sarà difficile poi sconfiggerla ed eliminarla.

    Le cause della cellulite sono in parte di origine ereditaria e “geografica” (le donne mediterranee sono più soggette a queste disturbo), in parte alimentare e in altra parte ancora ormonale (dunque soggettiva).

    Oltre a queste principali 4 cause scatenanti la cellulite, ce ne sono diverse altre che potremmo definire “accessorie” ma che, se mixate con una o più delle precedenti, possono aggravare di molto il quadro: mangiare spesso junk food, bere poco, sedentarietà, fumare, fare uso di indumenti e scarpe stretti, vizi di postura, vita quotidiana molto stressante, stipsi e gravidanza.

    Rimedi anticellulite: i migliori in assoluto (naturali e duraturi)

    Massaggi anticellulite

    Un rimedio naturale sicuramente efficace per combattere la cellulite è quello della stimolazione meccanica manuale, ovvero i massaggi.
    Il massaggio anticellulite ha come obiettivo la giusta riattivazione della microcircolazione locale e il drenaggio linfatico della pelle, e deve essere fatto con costanza per avere dei risultati. Ovviamente, andare da massaggiatori professionisti accelera la guarigione, ma anche il massaggio fai-da-te può sortire i suoi buoni effetti, soprattutto se accompagnato dall’utilizzo di apposite creme naturali anticellulite (le creme anticellulite migliori che si sono dimostrate le più efficaci, sono quelle a base di caffeina, retinolo, ed estratti botanici come Rusco, Nelumbo nucifera, Ippocastano, Centella Asiatica, Ginkgo Biloba e Carica Papaya.).

    Oltre alle creme è possibile impiegare al loro posto anche degli oli essenziali drenanti, da strofinare sulla pelle diluiti in olio di mandorle; i migliori sono l’olio essenziale di betulla, quello di limone e quello di rosmarino.
    Altri interventi benefici contro la cellulite che possono essere in un certo qual modo assimilati al massaggio sono il rullo meccanico, le onde d’urto e i raggi infrarossi.

    Scrub anticellulite

    Anche lo scrub naturale può incidere positivamente sulla cellulite, soprattutto se fatto tutti i giorni con l’utilizzo di un guanto ruvido e sostanze che ne amplificano l’effetto; una di queste è sicuramente il caffè, in quanto contiene caffeina che stimola la circolazione cutanea.

    Alimentazione anticellulite

    Come abbiamo detto nel paragrafo iniziale, il “cibo spazzatura”, in quanto solitamente molto grasso e calorico, può stimolare l’aumento di cellulite; per questo è molto importante fare attenzione a cosa si mangia.
    L’alimentazione quotidiana deve essere il più possibile sana e naturale, con molte fibre vegetali e molta acqua da bere durante tutta la giornata.
    Assolutamente da evitare sono il sale, lo zucchero e gli alcolici.

    Integratori alimentari naturali anticellulite

    Oltre alle creme, che sono per uso topico, esistono anche degli integratori naturali anticellulite da assumere per via orale. Tra i migliori ci sono sicuramente il succo di Aronia e quelli contenenti collagene.

    Tisane drenanti anticellulite

    La presenza di cellulite comporta, come abbiamo visto, anche ritenzione idrica. Per cercare di eliminarla è certamente indicato bere molto (almeno 2 litri di acqua al giorno), ma possiamo optare anche per delle apposite tisane drenanti. Le migliori in tal senso da utilizzare sono: tisana di finocchio, tisana all’ananas, infuso di foglie di vite, tè verde, infuso di betulla, decotto di equiseto, decotto di tarassaco.

    Attività sportiva anticellulite

    I migliori sport che possono aiutare molto nella lotta contro la cellulite sono quelli a “bassa intensità” e di lunga durata: camminata veloce e tutte le attività acquatiche.
    La corsa è sconsigliata perché l’urto con il terreno, alla lunga, può danneggiare i capillari e i vasi sanguigni.