Dieta pancia piatta: come tornare in forma e sgonfiare la pancia

    Dieta pancia piatta: come tornare in forma e sgonfiare la pancia

    La dieta della pancia piatta si rivolge a tutte quelle donne che tendono ad accumulare grasso, in modo particolare, nella zona del ventre. I consigli che vi proponiamo di seguito permettono di perdere peso in meno di un mese e mezzo, tempo variabile, considerando che non tutte siamo uguali. Ricordiamo, inoltre, che prima di intraprendere un nuovo stile alimentare, è bene consultare uno specialista.

    Contro il gonfiore e il grasso localizzato sulla pancia, è necessario evitare alcuni alimenti quali fritture, salse e carboidrati raffinati. La nostra dieta della pancia piatta, quindi, prevede un ampio utilizzo di verdura cotta, possibilmente a foglia verde, da preferire a quella cruda. Per quanto riguarda la parte proteica, è indispensabile sostituire la carne rossa con la carne bianca. Spazio a uova e latticini freschi. La dieta della pancia piatta deve necessariamente sgonfiare, quindi fate un’abbondante utilizzo di tisane ed infusi.

    Prima di iniziare una qualunque dieta è bene prendere in considerazione accorgimenti di base che aiutano a seguire in modo più efficace una dieta: è bene mangiare comodamente, prendendosi tutti il tempo necessario. Per esempio, è una buona abitudine masticare almeno dieci volti i cibi quindi, anche se dovete rientrare in ufficio in cinque minuti, non ingurgitate in tutta fretta ciò che avete nel piatto. Bere molto e ridurre sale, carboidrati, dolci e bevande gassate.