Rimedi Naturali contro le formiche: 5 segreti per tenerle lontane da casa

    Rimedi Naturali contro le formiche: 5 segreti per tenerle lontane da casa

    Rimedi naturali contro le formiche. Oggi vogliamo fornirvi 5 trucchetti per tenere lontani questi insetti dal cibo, dalla casa, dalle zone comuni, dai letti, dalle aree di campagna. Insomma, quando arrivano primavera ed estate le formiche vengono fuori. Come sconfiggere questi insetti evitando l’utilizzo di pesticidi? Ecco alcuni consigli da seguire:

    Rimedi Naturali contro le Formiche: Borace + Acqua + Zucchero

    Volete combattere la presenza delle formiche in casa? Bene, il primo consiglio che vi diamo è quello di preparare una pasta composta dai seguenti elementi:

    • Borace
    • Acqua
    • Zucchero

    Tecnicamente, con un “rimedio” simile dovrebbero bastare un paio di settimane per sbarazzarvi definitivamente del problema formiche in casa. Andrà applicata sui cartoncini che si posizionano dove, solitamente, sono più frequenti i passaggi di formiche. Come avrà successo questo rimedio naturale? Le formiche trascineranno alcuni pezzetti del cartone nella loro colonia e ne saranno uccisi per avvelenamento (vale anche per le formiche volanti). Ricordatevi che la pasta va rinnovata ogni 2 giorni perché si secca e perde efficacia.

    >>> Tutti i rimedi naturali con ViviPuro <<<

    Rimedi Naturali contro le formiche: zucchero a velo, bicarbonato di sodio e lievito di birra

    Altro rimedio molto efficace per sconfiggere le formiche è quello di applicare un’altra pastella formata, questa volta, da tre ingredienti diversi:

    • Bicarbonato di sodio
    • Zucchero a volo
    • Lievito di birra in polvere (1/3)

    Questo composto dovrà essere cosparso nelle zone più frequentate  dalla formiche: lo zucchero a velo le attrae, mentre il bicarbonato e il lievito di birra le uccidono. Difatti, le formiche producono una sostanza acida per difendersi: grazie allamiscela di bicarbonato di sodio con zucchero al velo, sistemato nei punti ‘strategici’, le formiche non avranno scampo. Inoltre, se la formica, oltre a nutrirsi, porta il composto nel formicaio, probabilmente altre formiche, compresa la regina. Attenzione: la raccomandazione è di fare in modo che il composto non vada a contatto con acqua, altrimenti non è più efficace.

    Rimedi Naturali contro le formiche: la menta

    Un rimedio naturale contro le formiche? Questi insetti, presenti soprattutto con stagione primaverile ed estiva, possono essere “uccisi” grazie all’odore della menta. Le foglie di questa pianta hanno un buon profumo per noi umani ma agisce come repellente contro le formiche. Potrete utilizzare foglie di menta nei cassetti o nei comodini anche nel caso in cui ospitino biancheria.

    Rimedi Naturali contro le formiche: sale e origano

    Due rimedi in uno per sconfiggere la presenza di formiche: parliamo di sale e origano, elementi spesso utilizzati per i condimenti dei piatti tipici da servire in tavola.

    Nel dettaglio possiamo vedere come il sale sia efficace poiché la sua presenza risulterà essere un buon deterrente contro le formiche: basterà spargerlo nelle zone più frequentate dagli insetti per tenerli definitivamente lontani. L’origano essiccato è un altro rimedio: occhio, ricordate di sostituirlo spesso altrimenti perde di efficacia.

    Rimedi Naturali contro le formiche: il cetriolo

    Infine, ultimo rimedio naturale consigliato in questa breve guida di “lotta alle formiche” è il cetriolo. Sembra che questo ortaggio possa aiutarvi in questa sfida con gli insetti: basterà spargere le bucce in cucina per tenerle lontane o nei pressi del loro punto d’accesso.