Come scegliere una crema solare?

    Come scegliere una crema solare?

    spiaggia

    A quanto pare per l’estate dovremo aspettare ancora un po’ giugno non sarà un mese particolarmente caldo, proprio per questo però abbiamo la possibilità di prepararci per bene. In un articolo precedente ti abbiamo parlato di alcuni rimedi naturali per le scottature, se vuoi evitarle del tutto però ti consigliamo ti usare una buona crema solare. Questo articolo nasce proprio per aiutarti a scegliere la crema migliore in base alle tue esigenze e in base alla loro qualità.

    Cosa devi considerare quando scegli una crema solare?

    Prima di tutto ti consigliamo di scegliere una crema solare in base al fattore di protezione. Questa metrica ti permette di stabilire se una crema protegge molto o poco dai raggi UV. Tieni presente che questi raggi solari non sono visibili all’occhio umano e proprio per questo sono in grado di penetrare facilmente la pelle, andando a creare le scottature, che come sappiamo oltre ad essere dolorose e fastidiose possono portare a problematiche molto più gravi.

    Solitamente la protezione più alta arriva a 50, questa tipologie di creme ti protegge completamente dai raggi solari e non impedisce assolutamente l’abbronzatura.

    Un altro fattore da tenere bene a mente è la data di scadenza: non in molti infatti sanno che le creme solari hanno una data di scadenza oltre la quale le molecole che garantiscono la protezione dai raggi UV non sono più integre, la crema in questo caso quindi non offre più la protezione di cui avresti bisogno.

    Cerca di scegliere le creme anche in base al tempo di assorbimento sulla pelle: una crema che non si assorbe velocemente non è di buona qualità: il principio protettivo infatti non deve rimanere sulla pelle, ma deve essere assorbito e integrato dalla pelle per garantire una corretta protezione.

    Come si usa una crema solare?

    La crema solare è relativamente semplice da utilizzare, dobbiamo però tenere in mente alcuni semplici accorgimenti senza i quali rendiamo vana la protezione.

    Il primo consiglio che vogliamo darti è di far passare del tempo tra l’applicazione della crema e il bagno, nonostante la crema sia waterproof. Questo perché ci vogliono almeno 10-15 minuti perché la protezione venga assorbita dalla pelle e diventi efficace.

    Un altro consiglio che vogliamo darti riguarda invece il tempo di applicazione: la crema chiaramente non dura una giornata intera, ti consigliamo di applicarla una volta ogni quattro ore per stare tranquilla e evitare le scottature. Nel caso in cui stessimo parlando di bambini ti consigliamo di applicarla anche ogni due ore per evitare qualsiasi tipo di problematica, specialmente su una pelle delicata come quella di un bambino.

    Man mano che la pelle si abituerà al calore e al sole puoi iniziare a diminuire la protezione, cerca però all’inizio di usare sempre una protezione alta per evitare le prime scottature che rischiano anche di rovinare i giorni al mare.

    Speriamo che l’articolo ti sia piaciuto, siamo sicuri che se seguirai i nostri consigli le scottature saranno solamente un lontano ricordo e potrai goderti appieno le meravigliose giornate al mare che l’estate ci fa sognare durante tutto l’anno.