Quale tisana scegliere per favorire l’attività sportiva?

    Quale tisana scegliere per favorire l’attività sportiva?

    tisane per attività sportiva

    Finalmente possiamo tornare a fare attività fisica all’aperto (sempre mantenendo le distanze di sicurezza e le relative indicazioni), magari è da un po’ che sei ferma e non sai come fare per tornare a pieno regime. In questo articolo ti consiglieremo alcune tisane che puoi usare come energizzanti per tornare in forma in un battito di ciglia. Ti consiglieremo anche delle tisane che puoi usare per mitigare gli “effetti collaterali” dell’attività sportiva come dolori muscolari e fatica post esercizio.

    Tisana composita all’ortica

    I dolori muscolari sono dovuti all’eccessivo accumulo di acido lattico nei tessuti muscolari. In questo caso la natura ci viene in soccorso, possiamo infatti (oltre a fare molto stretching dopo l’allenamento) bere questa tisana per alleviare in parte i sintomi. Oltre a questo effetto la tisana all’ortica aiuta il nostro corpo integrando tutte quelle sostanze che sono state perse durante l’allenamento, senza contare il fatto che ci garantisce un po’ di riposo. Vediamo quindi come preparare questa tisana partendo dagli ingredienti:

    • Ortica;
    • Calendula;
    • Menta;
    • Malva;
    • Rosmarino.

    Il nostro consiglio è quello di mettere una quantità maggiore di ortica rispetto agli altri ingredienti, ma in realtà è più una questione di gusti che di effetti della tisana. Se ti piace quindi di più un aroma della lista sentiti pure libera di usare le quantità che più preferisci, l’importante è che gli ingredienti siano tutti per creare l’alchimia di cui ha bisogno il tuo corpo. Una volta ottenuta la tisana non ti resterà quindi che infonderla in acqua calda per almeno 10-15 minuti per poi sederti e goderti un momento di rigenerante relax.

    Tisana all’equiseto

    Anche in questo caso la pianta che utilizziamo per la tisana è conosciuta per le sue proprietà rimineralizzanti e ti aiuta a recuperare velocemente dopo un’intensa attività fisica come una corsa oppure una bella nuotata. Detto questo ti consigliamo comunque di fare sempre molto stretching per diminuire al minimo lo sforzo post esercizio. Vediamo come preparare la tisana:

    • 3-5 cucchiaini di equiseto essiccato (in base a quanto vi piace intenso l’aroma della tisana);
    • Una tazza di acqua.

    Il procedimento in realtà è molto semplice: basta infatti mettere a scaldare l’acqua per poi lasciare l’equiseto in infusione per 10 minuti. Ti vogliamo dare un consiglio: preparatene più di una porzione e conservatela in frigo (in frigo puoi conservarla senza problemi per 2 o 3 giorni), se fate attività fisica continuativa. Quando tornerete a casa avrete sempre a disposizione una tisana fresca e energizzante per concludere al meglio la sessione di allenamento. Non ti resta quindi che metterti comoda sul divano, magari prendere un bel libro e gustarti il tuo momento di relax post allenamento.

    Speriamo che l’articolo ti sia piaciuto, ti abbiamo consigliato alcune tisane che migliorano il recupero dopo l’attività fisica, ci sono però tisane per tutti gli scopi ad esempio ieri abbiamo pubblicato un articolo dedicato alla tisana al carciofo e ai suoi effetti depurativi, troverai anche una video ricetta che ti spiega come prepararla.