Rimedi naturali contro gli ematomi

    Rimedi naturali contro gli ematomi

    rimedi naturali

    Può capitare molte volte: per sbaglio sbattete ad esempio contro il classico angolino, oppure dormendo vi girate all’improvviso e vi ritrovate con un livido nella zona colpita. Molte volte il dolore per fortuna è soltanto un fastidio, ma se ci sono dei rimedi naturali che ti permettono di lenire questo fastidio perché non approfittarne?

    Cosa sono gli ematomi

    In seguito a delle contusioni (che altro non sono che traumi), possiamo incorrere nella rottura dei capillari superficiali che sono presenti lungo tutta l’epidermide. La rottura dei capillari fa quindi fuoriuscire il sangue che raggiunge la superficie della pelle andando a creare la classica macchia scura che abbiamo quando abbiamo un ematoma. La prima cosa che possiamo fare per evitare che il dolore si diffonda molto possiamo applicare subito del ghiaccio che raffredda l’area e impedisce la crescita del livido, ma vediamo alcuni rimedi più specifici.

    L’aceto di mele aiuta a sciogliere i coaguli

    Il colore violaceo dell’ematoma è dovuto al sangue che una volta fuori dai vasi sanguigni coagula. L’aceto di mele in questo caso può venirti in aiuto. Puoi usarlo sia subito dopo la contusione che con ematomi che già si sono formati da molto tempo. Prova a diluire 2 dita di aceto di mele in mezzo bicchiere d’acqua, imbevi poi con la soluzione un fazzoletto e applicalo sull’ematoma 2 o 3 volte al giorno, vedrai che già in 3 o 4 giorni l’ematoma sarà solo un vecchio ricordo.

    L’olio di oliva inibisce le infiammazioni

    Un altro rimedio altrettanto valido sia subito dopo la contusione che con un livido già formato è l’olio di oliva che ha rinomate proprietà antinfiammatorie. In questo caso non lo devi diluire (anche perché come sappiamo olio e acqua non vanno d’accordo insieme), ma applicare direttamente sul trauma 2 o 3 volte al giorno e vedrai che piano piano il dolore del livido scomparirà.

    L’aloe vera

    Anche l’aloe vera è un valido rimedio contro questo tipo di contusioni. In questo caso non possiede delle proprietà antinfiammatorie, ma aiuta la pelle incrementando le sue proprietà rigenerative. Non a caso l’aloe vera viene usata anche nel caso di scottature. Oltre a questo ha anche molte proprietà lenitive. Un consiglio che vorremmo darti è di tenere la crema in frigorifero di modo che alla sua applicazione oltre alle sue proprietà anche il freddo ti aiuterà grazie alla sensazione anestetica che garantisce.

    Nel caso in cui in casa non si abbia niente di tutto questo? Sicuramente l’olio di oliva lo avrai sempre, però nel caso in cui il tuo frigo sia completamente vuoto puoi usare una patata. Ebbene sì questo tubero nel caso di una contusione può fare miracoli: basterà ricavare una fetta da tenere sul livido per circa 5 minuti, ripetete l’operazione più volte nella giornata e vedrete che i risultati saranno oltre le vostre aspettative!

    Speriamo che l’articolo ti sia piaciuto e che soprattutto sia stato utile, la prossima volta che avrai un livido o un ematoma ricordati dei nostri consigli naturali.