Rimedi naturali per l’alitosi

    Rimedi naturali per l’alitosi

    Rimedi naturali per l’alitosi, quali sono le ricette della nonna e i trucchetti che consentono di combattere il cattivo odore dell’alito? Ecco tutto quello che c’è da sapere e quali sono le cause che portano all’alitosi.

    Alitosi: cause e rimedi

    Quali sono le cause dell’alitosi? Le principali cause di questa condizione possono avere origini in diverse: l’alitosi si forma all’interno della propria bocca, a causa dei residui di cibo che senza un’adeguata pulizia dei denti si trasformano in placca e tartaro che rendono l’alito sgradevole. L’origine dell’alitosi può essere riscontrata in alcune malattie respiratorie, come ad esempio la bronchite o la sinusite. Oppure malattie delle digestione, tra cui la più conosciuta è il reflusso gastroesofageo. E ancora, le malattie sistematiche, dove rientrano il diabete o le disfunzioni renali. Inoltre, bisogna prestare attenzione all’alimentazione (evitare aglio/cipolla) e l’alitosi può essere causata dal fumo.

    Quali rimedi per l’alitosi? Anzitutto è utile tenere il cavo orale idratato bevendo molta acqua durante la giornata, poiché la saliva e l’acqua riescono a combattere diversi batteri che si trovano all’interno della bocca. Inoltre, è utile cercare di mantenere una buona igiene orale, lavando i denti almeno 3 volte al giorno. Al mattino, invece, l’alito cattivo è dovuto a una riduzione della saliva all’interno della bocca e quindi è molto importante lavare subito i denti con lo spazzolino e il dentifricio.

    >>> Consigli utili per alitosi <<<

    Rimedi naturali per l’alitosi: collutorio al prezzemolo

    Uno dei rimedi per l’alitosi è rappresentato da un decotto a base di prezzemolo fresco che può essere utilizzato come collutorio. Si procede nella sua preparazione portando ad ebollizione due tazze d’acqua con alcuni rametti di prezzemolo. È possibile aggiungere due o tre chiodi di garofano interi. La cottura del decotto avrà una durata di dieci minuti. In seguito andrà filtrato e lasciato raffreddare per poter essere impiegato come collutorio utile a rinfrescare l’alito.

    Rimedi naturali per l’alitosi: tè verde/nero

    I composti del tè verde e nero possono contribuire a fermare la diffusione dei batteri responsabili dell’alito cattivo e possono evitare che essi sviluppino sostanze maleodoranti che possano causare cattivo odore a livello della bocca.

    Rimedi naturali per l’alitosi: menta peperita

    Altro rimedio naturale per combattere l’alitosi è un impacco a base di menta piperita. È consigliabile mescolare un cucchiaio di menta piperita in una tazza d’acqua, versare il tutto in un pentolino, portare a ebollizione il decotto e di effettuarne la cottura per dieci minuti. Utile dopo ogni pasto, si utilizzerà la menta piperita fresca.

    Rimedi naturali per l’alitosi: chiodi di garofano

    Un rimedio naturale per l’alitosi sono i chiodi di garofano, da masticare al momento del bisogno. Con questi si può preparare un infuso da utilizzare come collutorio, una volta freddo, impiegando un cucchiaino della spezia per ogni bicchiere d’acqua bollente e prolungando l’infusione per una decina di minuti.