Aromaterapia e casa: vantaggi e svantaggi

    Aromaterapia e casa: vantaggi e svantaggi

    aromaterapia

    L’aromaterapia è una pratica che consiste nell’utilizzare gli oli essenziali per diffondere nell’aria delle fragranze che hanno diversi effetti benefici. Ci sono anche altre applicazioni dell’aromaterapia, ma in questo caso volevamo concentrarci più che altro sulla diffusione in casa di alcune fragranze evidenziando vantaggi e svantaggi della loro diffusione nell’ambiente.

    I vantaggi dell’aromaterapia

    Prima di parlare di alcuni benefici specifici che possono essere raggiunti usando oli essenziali particolari, ci sono dei vantaggi che possiamo avere senza fare una scelta specifica di un olio essenziale:

    • Migliorare la qualità dell’ambiente in cui gli oli essenziali vengono diffusi: in questo caso il vantaggio parla da sé: se diffondiamo nell’ambiente una fragranza piacevole miglioriamo di conseguenza anche la qualità dello spazio che viviamo tutti i giorni. Se hai un fumatore in casa o un animale (o in generale odori forti e molto fastidiosi), puoi utilizzare l’aromaterapia per combattere i cattivi odori e rendere più abitabile la tua casa, a patto di usare un olio essenziale che ti piace.
    • Proprietà antibatteriche degli oli essenziali: tutti gli oli essenziali possiedono proprietà antibatteriche e ti possono aiutare a rendere più igienico l’ambiente. In questo caso ti consigliamo (oltre alla diffusione), di aggiungere qualche goccia di olio all’acqua che utilizzi per detergere i pavimenti.
    • Possono vivacizzare un ambiente noioso: molto spesso ci annoiamo degli ambienti domestici o dell’ufficio dove passiamo la maggior parte del nostro tempo, per vivacizzarlo o renderlo diverso dal solito possiamo utilizzare degli oli essenziali che stimolino i nostri sensi e migliorarlo.

    Oltre a queste vantaggi, ce ne sono altri che sono specifici e dipendo dall’olio essenziale che utilizziamo: l’olio essenziale di lavanda come quello di camomilla ti aiuta a rilassarti a fine giornata, l’olio essenziale di menta al contrario ti aiuta a rimanere concentrato e a dimenticare la stanchezza.

    Ci sono anche oli essenziali che aiutano a combattere inestetismi della pelle, altri invece che aiutano ad allontanare gli insetti estivi.

    In questo caso ti consigliamo di fare una ricerca sulla rete per capire di quale olio essenziale hai bisogno in base alle tue esigenze specifiche.

    Gli svantaggi dell’aromaterapia

    Per quanto riguarda gli svantaggi dell’aromaterapia non ne troviamo molti, il problema principale riguarda il fastidio che possono dare queste fragranze se sono troppo forti o diffuse troppo a lungo. In questo caso il nostro consiglio è quello di limitare temporalmente la diffusione degli oli essenziale e magari di provare a variare usando diverse fragranze, sia per cercare quella più adatta ai tuoi gusti, sia per evitare che queste vengano a noia con un utilizzo eccessivo.

    Speriamo che l’articolo ti sia piaciuto, come hai potuto vedere dall’articolo l’aromaterapia presenta molti vantaggi generici e altrettanti vantaggi specifici che derivano dalle piante che vengono utilizzate per ottenere gli oli essenziali. Non ti resta quindi che provare ad acquistare una boccetta di olio essenziale e di provare a utilizzarla in casa per vedere se ti piace e godere degli effetti benefici che, siamo sicuri, porterà al tuo ambiente domestico o al tuo ufficio.