Depurarsi con il succo di pomodoro al mattino

4 Agosto 2020 0 Di Redazione

Non solo l’acqua tiepida con succo di limone, bevuta al mattino a digiuno, è un toccasana per la salute dell’organismo. Il succo di pomodoro è altresì benefico. Dà energia e la carica giusta per affrontare la giornata, in più è una importante fonte di vitamine e minerali.

Il succo di pomodoro: Proprietà antiossidanti e depurative

Leggero e gustoso, il pomodoro è perfetto per ogni pasto, arricchisce le insalate e non appesantisce. Il pomodoro è spesso presente nei programmi delle diete dimagranti: il primo dei benefici di cui è fautore è quello di agire come depurativo, perché drena i liquidi ed elimina le tossine in eccesso che non ci fanno sentire in salute. Ciò consente anche di sgonfiare gambe e pancia gonfie e di perdere peso.

La peculiarità del pomodoro è il licopene, sostanza naturale presente in alcuni alimenti di origine vegetale, che appartiene al gruppo dei carotenoidi e dà all’ortaggio la sua colorazione rossa, ricco di antiossidanti.

Il pomodoro ha un indice calorico molto basso (18 calorie per 100 grammi) e funge da diuretico naturale in grado di attivare il metabolismo per bruciare i grassi. Ecco dunque che per beneficiare al massimo delle sue virtù benefiche, il consiglio è di consumare il succo di pomodoro nelle prime ore della mattinata, unito ad una colazione varia ed equilibrata.

Pomodori ramati

Pomodoro: Proprietà benefiche

Pelle – Il succo di pomodoro fa bene alla pelle e agisce come un vero e proprio trattamento di bellezza, grazie soprattutto al licopene, ricco di antiossidanti che combatte i radicali liberi, causa dell’invecchiamento cellulare e, dunque, delle rughe. A lungo andare grazie alla sua azione, la pelle apparirà più levigata ed elastica, idratata e priva di impurità.

Osteoporosi – I numerosi sali minerali contenuti nel succo di pomodoro rafforzano la struttura dell’osso, dando un importante aiuto a chi soffre di osteoporosi, soprattutto le donne in menopausa. Il licopene, inoltre, impedisce la perdita di minerali dell’osso.

Arteriosclerosi – Il licopene, lavorando da antiossidante, contrasta l’azione dei radicali liberi e protegge le cellule da eventuali danni, prevenendo dunque l’arteriosclerosi.

Malattie al fegato – Il licopene contrasta inoltre la perossidazione dei lipidi, processo spesso alla base della maggior parte delle patologie di quest’organo.

Cuore – In virtù dei suoi enzimi e minerali, il succo di pomodoro permette di ridurre il colesterolo cattivo e favorisce la circolazione sanguigna, prevenendo dunque il rischio di ictus e infarti. Non solo: questa bevanda è altamente consigliata anche per i diabetici, in quanto aiuta a tenere sotto controllo la glicemia del sangue.