Rimedi naturali contro il mal di denti: 10 modi efficaci per attenuare...

    Rimedi naturali contro il mal di denti: 10 modi efficaci per attenuare il dolore

    Rimedi naturali contro il mal di denti: 10 modi efficaci per attenuare il dolore

    Proprio ieri abbiamo pubblicato un articolo dedicato alle proprietà benefiche dei chiodi di garofano, in cui abbiamo visto come questa spezia sia davvero ottima, dato il suo potere analgesico, per contrastare il mal di denti; per questo motivo nell’antichità era ritenuta una tra le spezie più ambite e costose.

    Se ci pensiamo bene, anche la medicazione che utilizzano oggi i dentisti per l’otturazione dei denti ha il sapore dei chiodi di garofano, fragranza dovuta proprio al fatto che anche quel preparato farmacologico contiene eugenolo, ovvero l’olio essenziale principale dei chiodi di garofano. Giusto per dire quanto sia potente tale spezie.

    Quando soffriamo di mal di denti (odontalgia, in gergo scientifico) non vediamo l’ora che smetta, in quanto è un dolore davvero insopportabile, che martella fin dentro la mandibola e la testa. Se non ci è possibile raggiungere una farmacia o farci prescrivere degli appositi anti-dolorifici, ecco che cosa è possibile utilizzare come rimedi naturali per non impazzire dalla sofferenza.

    Rimedi naturali contro il mal di denti: 10 modi efficaci per attenuare il dolore

    Rimedi naturali per il mal di denti, i chiodi di garofano

    Il mal di denti può scatenarsi da cause molto diverse: carie, gengiviti, ascessi, parodontiti, ecc. Ovviamente la raccomandazione è quella di cercare di evitare di farsi venire il mal di denti, lavandosi sempre bene con dentifrici di qualità, utilizzando collutorio e filo interdentale, mangiando pochi zuccheri.

    Se invece oramai siamo in preda al dolore, sicuramente sono da evitare gli sbalzi termici, lo sdraiarsi a letto, fumare e bere alcolici, masticare dalla parte dolente.

    Ecco poi a seguire una lista di rimedi naturali contro il mal di denti che possono risultare davvero efficaci:

    • chiodi di garofano: tenerne uno o due in bocca, a contatto con la parte dolente oppure strofinare la gengive con dell’olio essenziale;
    • tintura idroalcolica di propoli, potente antibatterico;
    • sciacqui con infuso di malva, dal forte potere sfiammante (in sostituzione si può utilizzare anche la camomilla);
    • aloe vera da applicare direttamente a contatto sulla parte dolente;
    • oli essenziali di salvia e menta;
    • sacchetto di ghiaccio sulla guancia dove percepiamo il dolore;
    • in mancanza di altro potrebbe anche funzionare fare degli sciacqui con del whisky per circa 30 secondi e poi sputare;
    • spicchio d’aglio da applicare a contatto della gengiva dolorante;
    • tintura di mirra, più difficile da trovare ma ottima per il suo potere antisettico e analgesico;
    • sciacqui con acqua salata, che asciugano l’infiammazione e sterilizzano dai batteri.

    Tutti questi consigli sono utili per alleviare il dolore e sopportare molto meglio il mal di denti fino al giorno dell’appuntamento dal proprio dentista, che deve essere fissato il prima possibile.

    Ecco, per concludere, alcuni importanti consigli diretti di un dentista su cosa fare in caso di mal di denti.