Rimedi naturali per mani gonfie

    Rimedi naturali per mani gonfie

    Rimedi naturali per mani gonfie, quali attuare? Ecco tutte le soluzioni per risolvere il problema del rossore delle mani.

    Mani gonfie, quali sono le cause?

    Mani gonfie, prima di scoprire i rimedi naturali per risolvere questo fastidioso problema andiamo ad analizzare quali possono essere le cause. Si deve fare un distinguo tra cause di fase transitoria e cause legate a malattie. Nel primo campo rientrano, per esempio, la sindrome premestruale, quando l’alterazione degli ormoni può portare ad un ristagno dei liquidi anche nelle mani. Il disturbo delle mani gonfie, accompagnato da formicolio alle mani, si può riscontrare anche a fine gravidanza, quando la circolazione del sangue appare più difficoltosa. O a causa delle condizioni climatiche, specialmente temperature troppo fredde o eccessivamente calde. Di notte si possono assumere posizioni sbagliate nel sonno e quindi il risultato può essere un gonfiore accentuato associato a prurito alle mani. Tutti questi problemi, comunque, tendono a risolversi spontaneamente.

    Per quanto concerne le malattie si segnala:  ipertiroidismo, pressione alta, problemi cardiaci, artrosi, artrite, artrite reumatoide. Tutte queste patologie possono causare il manifestarsi delle mani gonfie. A volte anche stati febbrili procurano il tipico gonfiore, che può essere dovuto anche alla sindrome del tunnel carpale. Altre volte il problema può dipendere da una difficoltà a livello renale.

    Mani gonfie rimedi naturali: le tisane

    Contro le mani gonfie ci sono dei rimedi naturali a cui si può ricorrere. Un esempio? Le tisane. Ci sono alcune erbe come: fieno greco e timo, per risolvere il problema legato alla ritenzione idrica, oppure menta, centella asiatica e foglie di mirtillo che stimolano la circolazione sanguigna. Esistono pure tante tinture madri, pomate e composti in granuli a base di arnica, amamelide o ippocastano. Oppure gli impacchi con le foglie di nocciolo che va bevuto 2 volte al giorno, al mattino e alla sera. O ancora melassa o anice ed è un cucchiaino per ciascun ingrediente, da far bollire in 500 ml d’acqua, che va consumata tiepida 2 o 3 volte al giorno.

    Mani gonfie rimedi naturali: il ghiaccio

    Il ghiaccio si rivela efficace contro le mani gonfie: è uno dei rimedi utili. Per fare un impacco con il ghiaccio tritato si può anche avvolgere qualche cubetto di ghiaccio dentro un panno o un asciugamano. Bene assicurarsi che il ghiaccio non vada in contatto diretto con la pelle perché potrebbe bruciarla: l’operazione va ripetuta più volte al giorno affinché possa avere effetto.

    Mani gonfie rimedi naturali: lo zenzero

    Mani gonfie, tra i rimedi naturali con la radice di zenzero è molto apprezzata per le sue proprietà antinfiammatorie. Si allevia il dolore e riduce l’infiammazione della zona colpita. Per l’applicazione basta preparare una tisana allo zenzero con un cucchiaio di radice grattugiata o in polvere per ogni bicchiere di acqua calda.

    Mani gonfie rimedi naturali: aloe vera

    E ancora, tra le mani gonfie rimedi naturali impossibile non citare l’aloe vera: si tratta di un prodotto molto amato soprattutto dagli sportivi che usano cataplasmi di aloe vera tra una competizione e l’altra, per alleviare problemi muscolari. Dalle sue foglie, estraete il suo gel miracoloso e applicatelo direttamente sulle mani. È inoltre ottimo per ridurre il prurito delle punture degli insetti.

    Mani gonfie rimedi naturali: una corretta alimentazione

    Per quanto concerne l’alimentazione per le mani gonfie, invece, si segnala la limitazione nell’uso del sale, dei formaggi stagionati, del cibo in scatola, dell’alcool e del tabacco. Per migliorare l’attività renale ed impedire il ristagno dei liquidi che possono aver causato il gonfiore alle mani, dobbiamo assumere 200 cl di acqua al giorno. Qualora non riuscissimo a bere molto, abbondiamo sui prodotti carichi di acqua.