Dieci migliori cibi per chi soffre di mal di testa

    Dieci migliori cibi per chi soffre di mal di testa

    Dieci migliori cibi per chi soffre di mal di testa

    L’alimentazione può giocare un ruolo fondamentale nell’insorgenza del mal di testa. Carenze di sali minerali e vitamine possono provocare dolori con sensazione di spossatezza e giramenti del capo. Tra i cibi consigliati troviamo:

    1. semi di lino
    2. zenzero
    3. mandorle
    4. spinaci
    5. banane
    6. angurie
    7. patate
    8. semi di sesamo
    9. peperoncino
    10. mais.

    I cibi che, invece, dovrebbero essere evitati poiché possono peggiorare la situazione sono: cioccolata, caffè, formaggi stagionati, cibi fritti, frutta secca, carne rossa, alcool e insaccati.

    Cause del mal di testa

    Le cause del mal di testa possono essere molte e tutte diverse. Può avere origine dalla sinusite, dalla cervicale, dalla postura sbagliata, da disturbi del ciclo mestruale oppure può riguardare carenze a livello vitaminico. Rientrano tra le cause anche l’ansia, l’accumulo di stress, cattiva digestione, allergie, insonnia, colpo di calore. Bisogna capire, prima di tutto, quale sia l’origine del mal di testa e poi passare alla cura che, in molti casi, può essere basata su semplici rimedi naturali.

    Rimedi naturali

    I classici rimedi della nonna contro il mal di testa possono essere molto utili. Ovviamente vanno escluse patologie che possono causarlo. Tra i rimedi ci sono soprattutto gli impacchi con foglie di rafano, cavolo e cipolla da applicare sulla nuca per circa trenta minuti. Oppure, è possibile applicare sulle tempie delle fette di limone o di patata, fermandole con un fazzoletto legato attorno alla testa. Anche olio essenziale a base di menta o lavanda, se applicato sulle tempie e massaggiato può avere effetti positivi sul dolore.