Bulgur: cos’è, proprietà e come si cucina (4 ricette)

    Bulgur: cos’è, proprietà e come si cucina (4 ricette)

    Bulgur: cos’è, proprietà e come si cucina (4 ricette)

    Il bulgur (dal turco bulgur, “orzo bollito”) è un cereale integrale che si ottiene da una speciale lavorazione del grano duro integrale germogliato, ovvero facendolo prima cuocere al vapore per farlo poi raffreddare, seccare e spezzare.

    Il bulgur, così come tanti altri cereali, contiene glutine, e quindi è assolutamente off-limits per chi soffre di celiachia.

    Spesso in Italia si scambia il bulgur con il cous-cous, ma il primo in realtà è integrale mentre il secondo è trattato, e quindi il bulgur è ancora dotato della crusca ed è nettamente superiore al cous-cous come fibre e benefici.

    Il bulgur è utilizzatissimo nelle cucine medio-orientali e nella cucina naturale in generale, solitamente associato con un mix di verdure e spezie, come accade ad esempio nel tabulè, un piatto divenuto ormai molto noto anche da noi.
    E’ inoltre utilizzato nelle minestre (come sostituto del riso), per fare ripieni e per accompagnare portate di pesce.

    Bulgur: proprietà nutrizionali e benefici

    Il bulgur, alla pari di altri frumenti integrali, è ricchissimo di fibre e dunque di vitamina B, fosforo e potassio, elementi che non si degradano con la cottura.

    Il bulgur è un alimento ideale per chi sta seguendo una dieta, in quanto altamente digeribile ma anche, allo stesso tempo, dall’alto potere saziante (100 grammi equivalgono a circa 340 kcal); per questo motivo può essere l’alimento ideale anche per preparare “insalate fresche di bulgur e ortaggi di stagione” da portare sul mare per pranzo e/o cena.

    Ne è molto consigliato l’utilizzo anche da parte di persone che soffrono di intestino pigro e stitichezza.

    Bulgur: come si cucina (4 ricette)

    Il bulgur, prima di cucinarlo, va acquistato, e se alcuni anni fa si trovava esclusivamente in negozi specializzati di alimentazione naturale e biologica, oggi, come il cous-cous, lo si trova anche nei supermercati più forniti. Una confezione da 500g. può stare attorno ai 2,50/3 euro.

    Essendo un alimento già precotto (al vapore), il bulgur non necessita di lunghe cotture; basta farlo bollire per circa 10 minuti in un volume d’acqua salata doppio del suo peso (100gr di bulgur vanno cotti di 200ml di acqua).

    Ecco a seguire 4 ricette da effettuare con il bulgur, che ribadiamo, a nostro parere, è un alimento eccellente proprio per la stagione estiva.

    Ricetta tabulè con bulgur e verdure fresche.

    Bulgur con verdure saltate e crema di peperoni.

    Bulgur al sapore di mare.

    Bulgur con polpette di pollo e verdure