Cistite nell’uomo: curarla con i rimedi naturali

    Cistite nell’uomo: curarla con i rimedi naturali

    Cistite nell’uomo: curarla con i rimedi naturali

    Spesso si pensa che la cistite sia un disturbo al femminile, in realtà non è così e, anzi, colpisce anche moltissimi uomini di tutte le età. Per questo motivo è importante conoscerne la sintomatologia e curarla in tempo, altrimenti si incorre nei disagi che purtroppo può creare. È possibile prevenire questo problema con alcuni semplici rimedi naturali che nel tempo si sono rivelati molto efficaci sia per donne che per uomini. Ecco alcune idee da segnarsi nel caso vi capiti di dover avere a che fare con la cistite.

    Cistite nell uomo, rimedi naturali

    Cistite nell’uomo: sintomi

    I sintomi della cistite, anche per quanto riguarda gli uomini, possono risultare blandi, in molti casi nemmeno si avvertono durante l’esordio del disturbo. Al contrario, però, può capitare che siano molto pesanti fin dall’inizio. In linea generale, comunque, bisogna fare attenzione ai seguenti sintomi: bruciore durante la minzione, difficoltà a urinare, stimolo della minzione troppo frequente. Presenza di pus o sangue nelle urine, urine torbide, cattivo odore, dolore e, in alcuni casi, febbre. La cistite si divide in acuta e cronica e, come abbiamo specificato, i suoi sintomi possono avere un andamento variabile.

    Cistite nell’uomo: le cause

    Per riuscire a prevenire questo tipo di malattia, è molto utile conoscere non solo i suoi sintomi, ma anche le cause che portano a questa infiammazione. Nell’uomo, ad esempio, la causa principale è l’infezione batterica che origina dalla materia fecale e transita dalla zona perianale fino alla vescica. Altre cause possono riguardare, invece, la prostata e le infiammazioni correlate, come l’ingrandimento patologico. In questo caso la prostata preme sulla vescica e non favorisce la corretta espulsione degli agenti patogeni. Anche i traumi genitali di natura sportiva o causati da incidenti possono concorrere nell’insorgenza di questo disturbo o, ancora, vestire indumenti troppo stretti.

    Cistite nell’uomo: rimedi naturali

    In primo luogo è necessario mantenere un regime alimentare corretto. Meglio quindi consumare fermenti lattici e fibre alimentari al fine di mantenere intatte le funzioni fisiologiche. Bere molta acqua è un altro modo per combattere l’infiammazione, mentre il succo di mirtilli rossi possiede forti proprietà antibatteriche specifiche per questa malattia. Anche gli infuso a base di calendula, malva e ortica possono depurare il nostro organismo, i reni e in generale l’apparato urinario mantenendolo sano e stimolando le difese immunitarie. Inoltre, è bene utilizzare prodotti intimi non aggressivi e con un Ph non troppo acido, evitare di rimanere con indumenti bagnati addosso e preferire il cotone.

    * Il contenuto riportato è di carattere orientativo a fini informativi: non sostituisce diagnosi e trattamenti medici. Non deve essere utilizzato per prendere decisioni in merito ad assunzione o sospensione di terapie farmacologiche e non può sostituire il parere di un professionista afferente a qualsiasi disciplina medico scientifica autorizzata.